<
Home    Cerca    Mappa    Mailing    Preferiti  |  Carrello  |  Accesso e-commerce  



Iscriviti alla Newsletter

Formula di Acquisizione del CONSENSO dell'interessato
AL TRATTAMENTO DATI PERSONALI
(Art. 13-14 Regolamento Europeo Privacy 679/2016)

Compilando ed inviando questo modulo, acquisita l'informativa circa il trattamento dei dati personali sopra esposti (in conformità con l’art. 13-14 Regolamento Europeo Privacy 679/2016), si presta il consenso a trattare i dati personali per gli scopi indicati nella suddetta informativa. In qualsiasi momento potrete richiederci la cancellazione dei vostri dati, scrivendo all'indirizzo e-mail segreteria@aisromagna.it o via fax al numero 0547 092563.

       
E-mail
Iscrivetevi alla nostra Mailing List e sarete continuamente aggiornati su tutte le nostre novitÓ.

Testo a cura di Caterina Valbonesi, addetto stampa delegazione AIS Forlì
 
Bravissima Raffaella. In tanti erano in sede AIS, rapiti nell’ ascolto della sua storia " da donna cittadina, a donna del vino"
Dal 1988 a Casticciano, un balcone verde affacciato sul mare e che fiancheggia Bertinoro, Raffaella coltiva il suo sogno: produrre vini di qualità nel pieno rispetto del territorio, delle erbe e dei fiori spontanei, nel rispetto degli alberi che fanno da mani protettive alle sue vigne e nel rispetto degli eventi delle stagionalità.
Gli impianti sono posti su un terreno argilloso calcareo con resti fossili marini, meglio conosciuto come spungone. Il lavoro è artigianale in vigna, tutto è svolto manualmente e le escursioni termiche insieme alla mano di Raffaella conferiscono quell’ unica, grande personalità, che ha stupito tutti i partecipanti di Porte Aperte.

Note di Degustazione 
Girapoggio, Romagna DOC Sangiovese Superiore, annata 2015, 13% 
Questo Giropoggio non è ancora stato immesso in consumo, ottenuto con rese molto basse (60 quintali per ettaro) si presenta di un rosso rubino luminoso.  Complesso l’olfatto e al palato è coerente con gli aromi olfattivi, pieno d’eleganza e dal buon timbro. Un vino che conferma le ottime prospettive sul millesimo.

Girapoggio, Romagna DOC Sangiovese Superiore, annata 2014, 12,5% 
Vino figlio di un’annata fredda e piovosa, ripudiata dai molti che non hanno amato attendere. Raffaella invece è paziente e speranzosa di essere ripagata per la sua volontà, operò una selezione quasi chirurgica con 50 quintali per ettaro.
Di un rosso rubino vivace e limpido, l’olfatto è florale, frutato, con un riconoscimento netto di pesca bianca e agrumi. 
Elegante e dall’equilibrio in via d’affermazione.

Girapoggio, Romagna DOC Sangiovese Superiore, annata 2013, 13%
Quando la gloria del millesimo trova realizzazione in un calice: rosso rubino di grande intensità, complessità piena e fine. Ricordi di frutta piccola e rossa in gelatina, spezie dolci, concludono le note balsamiche. Avvolgente al palato con tannini molto ben integrati.

Romagna DOC Sangiovese Riserva, annata 2012, 14,5%
Ancora una volta un vino che ben rappresenta l’andamento climatico di quell’afosa vendemmia. Rosso granato, dalla massa fitta e consistente. Complesso per profumi di frutta in composta, di tostature come cacao e caffè. Concludono con eleganza ricordi floreali di fiori appassiti. Al palato si esprime con morbidezza, i tannini integrati e la freschezza conclude un finale entusiasmante.

Romagna DOC Sangiovese Riserva Vigna Colicchio, annata 2013, 13,5%
I rossi rubino e granato si contendono la massa dalla luminosità vivace e dall’evidente consistenza. La complessità è prossima all’ampiezza: tostature di cacao, caffè, cioccolato, frutta sotto spirito, profumi di sottobosco e balsamici
La finezza e la persistenza di bocca riempiono il palato, posto in equilibrio dall’eleganza sorprendente.

Albana Passito DOCG, annata 2012, 12,5%
Color oro a antico brillante. La massa si muove aderendo con consistenza di grande intensità e grande complessità. Fine ed elegante si riconferma al palato. Perfetto equilibrio!