<
Home    Cerca    Mappa    Mailing    Preferiti  |  Carrello  |  Accesso e-commerce  



Iscriviti alla Newsletter

Formula di Acquisizione del CONSENSO dell'interessato
AL TRATTAMENTO DATI PERSONALI
(Art. 13-14 Regolamento Europeo Privacy 679/2016)

Compilando ed inviando questo modulo, acquisita l'informativa circa il trattamento dei dati personali sopra esposti (in conformità con l’art. 13-14 Regolamento Europeo Privacy 679/2016), si presta il consenso a trattare i dati personali per gli scopi indicati nella suddetta informativa. In qualsiasi momento potrete richiederci la cancellazione dei vostri dati, scrivendo all'indirizzo e-mail segreteria@aisromagna.it o via fax al numero 0547 092563.

       
E-mail
Iscrivetevi alla nostra Mailing List e sarete continuamente aggiornati su tutte le nostre novitÓ.

Testo a cura di Stefano Buda, AIS Forlì
 

Sono in dirittura d'arrivo i corsi di primo e secondo livello, per gli allievi dell'Istituto Pellegrino Artusi di Forlimpopoli, ai quali hanno preso parte rispettivamente 23 e 29 alunni.

Non sono certo una novità i nostri corsi presso l'Artusi, iniziati almeno oltre 10 anni fa, anche grazie alla fattiva collaborazione dei nostri due associati e docenti in Istituto: Stefano Buda e Basilio Papa. Quello che ha favorevolmente impressionato tutti i relatori sono stati gli allievi, i quali hanno dimostrato attenzione, interesse e continua partecipazione, oltre all’ impegno ed all’educazione, non sempre scontata nelle scuole di ogni ordine.

I corsi rientrano in un più ampio progetto, iniziato nel 2014 e voluto dal Presidente Ais Romagna Roberto Giorgini, dal Preside dell’ Albeghiero Artusi Prof. Giorgio Brunet e dai due colleghi sopra citati. Il progetto abbraccia ambiti diversi, come la collaborazione degli Allievi e Docenti dell’Artusi a eventi organizzati dall’Ais Romagna e Regione Emilia Romagna, come Tramonto Divino e Romagna Wine Festival, Concorso dei Nocini, Le Vie per Expo e non ultima la Festa degli Auguri, tenutasi lo scorso Dicembre e promossa dall'Alberghiero di Forlimpopoli.

L’ auspicio di tutti noi adulti è che i nostri giovani, alcuni dei quali si apprestano anche ad affrontare l'esame di stato, continuino la strada intrapresa, alimentandosi di curiosità e dissetandosi di sapere.

Il Nostro ringraziamento vuole quindi giungere agli allievi e tutto il personale dell'Istituto per la fattiva collaborazione.