<
AIS Romagna    Cerca    Mappa    Mailing    Preferiti  |  Carrello  |  Accesso e-commerce  

Dedicato ai nocini di produzione casalinga, organizzato dall'Associazione Italiana Sommelier Romagna in collaborazione con il Comune di Forlimpopoli, Istituto Alberghiero Pellegrino Artusi e Casa Artusi, si apre la decima edizione di "nocini a confronto".
Un alone di leggenda e di mistero, legato alla presenza di streghe e incantesimi, avvolge da sempre questo liquore. Tradizionalmente la raccolta delle noci avveniva nella notte di San Giovanni, ad opera della donna più esperta nella preparazione; salita sull`albero a piedi scalzi, raccoglieva le noci migliori senza intaccarne la buccia, le lasciava alla rugiada notturna per l'intera nottata per poi metterle in infusione dal giorno dopo. Il Nocino è presente in diversi paesi d`Europa, in Italia trova particolare attenzione e dedizione in Emilia Romagna, con peculiarità nel Modenese, nel Reggiano e in Romagna. 
Possono partecipare al confronto tutti i produttori casalinghi di nocino, consegnando i campioni, LUNEDI' (15,00-18,00) e GIOVEDI' (9.30-12.30 e 15,00-18,00)presso Casa Artusi via Costa 27 (SECONDO piano) Forlimpopoli entro l'11 giugno 2018,  affinché possano essere valutati da una commissione di degustatori. I primi 5 classificati selezionati, da una giuria composta da Sommelier AIS ed esperti degustatori di nocino, parteciperanno alla selezione finale. Ai primi tre della classifica finale saranno assegnati la Noce d'oro, d'argento e di bronzo, oltre al premio al miglior Nocino Romagnolo. La premiazione avverrà in Casa Artusi, durante la Festa Artusiana, in occasione dell’incontro pubblico sul nocino tradizionale in Emilia-Romagna al quale interverranno rappresentanti dell’AIS Romagna e del Comune di Forlimpopoli. 


Nocini a confronto 2018 : Locandina