Eventi   /   2015   /   Tocaji: degustazione alla scoperta dell'oro d'Ungheria

I vini prodotti in questa particolarissima regione ungherese sono circondati da un alone leggendario per la loro lunga storia. Primi al mondo ottenuti dalla surmaturazione in pianta e sviluppo della muffa nobile, primo territorio viticolo ad essere delimitato con una denominazione, primo ad aver classificato i suoi vigneti in diversi livelli qualitativi ed infine dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità. La sua metodologia produttiva è particolare, ma il carattere che i complessi terreni vulcanici gli conferiscono è unico: è per questi vini che Luigi XIV ha coniato la celebre frase ‘Vinum Regum, Rex Vinorum’- ‘Il Vino dei Re, il Re dei Vini’.

Ecco la serata giusta per coglierne le molteplici sfumature, anche attraverso la degustazione di prodotti rappresentativi, e comprenderne i segreti, condotti da una guida appassionata: Mariano Francesconi. Presidente di AIS Trentino, è Sommelier Professionista e Relatore abilitato in numerose lezioni dei tre livelli del Corso per Sommelier. Particolarmente apprezzato per la sua profonda e ricca conoscenza del mondo vitivinicolo europeo e della Francia in particolar modo. Docente di Analisi Enografiche e Territoriali nel Corso di Scienze e Tecnologie Viticole ed Enologiche presso l’Università di Verona, ha tenuto negli ultimi vent’anni numerose serate e seminari di approfondimento sulle varie regioni produttive. Frequentatore assiduo di questo territorio viene considerato il maggior conoscitore italiano dei vini di Tokaj, saprà rispondere ad ogni domanda sulle tipologie, i vigneti, le annate, i singoli produttori… e altro ancora...

La degustazione ci farà conoscere alcune importanti tipologie e produttori, dalla versione secca di Furmint di Oremus al raro Aszú ottenuto dal solo Sárgamuskotály di Pajzos; dal 5 Puttonyos della straordinaria vendemmia 1993 di Disznókő al 6 Puttonyos di un’altra classica annata, il 1999 di Orosz Gábor, per concludere con l’Aszú di Demeter Zoltán, uno dei migliori produttori in assoluto del territorio ed infine con la preziosa e leggendaria Esszencia, assaggio indimenticabile...

In degustazione:
Tokaji Furmint - Mandolás - 2012 - Tokaj Oremus - Tolcsva
Tokaji Aszú 5 Puttonyos Sárgamuskotály - 2005 - Pajzos Pincészet - Sárospatak
Tokaji Aszú 5 Puttonyos - 1993 - Disznókő Szőlőbirtok - Mezőzombor
Tokaji Aszú 6 Puttonyos - 1999 - Orosz Gábor Pincészet - Mád
Tokaji Aszú 6 Puttonyos - 2003 - Demeter Zoltán - Tokaj
Tokaji Esszencia - 2007 - Úri Borok Pincészete - Gergely Vince - Mád


La serata si terrà il 27 febbraio presso la sede regionale di Cesena in via delle Fragole, alle ore 20:30 e sarà a numero chiuso, il posto è limitato a soli 40 partecipanti, per cui è necessario prenotarsi, compilando al modulo di seguito riportato. Il costo della serata è di 75,00 €, corrispettivo dovuto per l'importanza dei vini in degustazione.



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER




Formula di Acquisizione del CONSENSO dell'interessato
AL TRATTAMENTO DATI PERSONALI
(Art. 13-14 Regolamento Europeo Privacy 679/2016)

Compilando ed inviando questo modulo, acquisita l'informativa circa il trattamento dei dati personali sopra esposti (in conformità con l’art. 13-14 Regolamento Europeo Privacy 679/2016), si presta il consenso a trattare i dati personali per gli scopi indicati nella suddetta informativa. In qualsiasi momento potrete richiederci la cancellazione dei vostri dati, scrivendo all'indirizzo e-mail info@aisromagna.it  o via fax al numero 0547 092563.

Iscrivetevi alla nostra Mailing List e sarete continuamente aggiornati su tutte le nostre novità.
Privacy    Home    Cerca    Mappa    Mailing   
CARRELLO
AREA E-COMMERCE:      Preferiti  |  
ACCESSO E-COMMERCE



Seguici su Facebook